(h6)Cristian Savani nasce a Castiglione delle Stiviere il 22 febbraio 1982.(h6)

La sua carriera comincia nel 2000, quando entra a far parte del Carpenedolo, in Serie B2; nella stagione 2001-02 fa il suo esordio nella pallavolo professionistica con la maglia della Gabeca di Montichiari, in Serie A1. Nel 2001 esordisce in nazionale; con la maglia azzurra vince la medaglia d'oro al campionato europeo 2003 ed una medaglia d'argento ed una di bronzo rispettivamente alla World League 2003 e 2004. Nel 2005 vince nuovamente il campionato europeo, oltre alla medaglia di bronzo alla Grand Champions Cup. Nel 2011 raggiunge il secondo posto nel campionato europeo , anno in cui ne diventa anche capitano, perdendo in finale contro la Serbia, mentre, nel 2012, vince la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra e nel 2013 nuovamente la medaglia di bronzo alla World League, oltre a quella d'argento al campionato europeo;

Nella stagione 2006-07 passa alla M. Roma, dove, nella seconda stagione di permanenza vince la Coppa CEV 2007-08. Poi si trasferisce al Perugia Volley, squadra nella quale milita per altre due stagioni, vincendo la Challenge Cup 2009-10.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiato dalla Lube di Macerata: vince nuovamente la Challange Cup e si aggiudica, nella stagione successiva, il suo primo campionato italiano, oltre alla Supercoppa italiana 2012.

Nella stagione 2013-14 va a giocare nella Volleyball League A cinese con lo Shanghai, raggiungendo la finale scudetto e venendo premiato come MVP e miglior schiacciatore del campionato; dopo la fine del campionato gioca per due squadre qatariote: prima l'Al-Rayyan`{`3`}` e poi l'Al-Arabi, con cui vince la Coppa del Qatar; rientrato in Cina vince il campionato 2014-15, successo poi bissato anche nella stagione successiva; in entrambe le occasioni viene premiato come miglior giocatore e miglior schiacciatore del torneo. Conclusi gli impegni in Cina, dopo una nuova esperienza in Qatar nel 2015, sempre con l'Al-Rayyan con cui conquista la Coppa dei Campioni del Golfo, un anno dopo invece gioca in Libano col Bouchrieh.

Nel campionato 2016-17 approda in Turchia, disputando la Efeler Ligi con lo Ziraat Bankası, mentre nella stagione successiva torna in Italia, ingaggiato dalla Top Volley Latina, in Serie A1, dove gioca anche nel campionato 2018-19, vestendo la maglia del BluVolley Verona.